Maxi concorso per 400 posti al MEF – Ministero dell’Economia e delle Finanze

Pubblicati sei bandi di concorso per assunzioni a tempo indeterminato

Sono stati indetti sei concorsi pubblici per l’assunzione a tempo indeterminato di collaboratori amministrativi per complessivi 230 unità presso il MEF Ministero dell’economia e delle finanze da inquadrare nella Terza Area funzionale – Fascia retributiva F1 e in particolare:

in Gazzetta ufficiale serie concorsi del 27 marzo 2018, n. 25

  • 80 posti con orientamento statistico ed economico quantitativo (Codice concorso 01) –  Scarica il bando
  • 90 posti con orientamento economico aziendale e contabile (Codice concorso 02) –  Scarica il bando
  • 60 posti con orientamento economico-finanziario (Codice concorso 03) –  Scarica il bando

in Gazzetta ufficiale serie concorsi del 6 aprile 2018, n. 28

Per tutti i dettagli sui bandi leggi le nostre faq

Requisiti di ammissione

Per accedere a ciascun concorso i candidati dovranno possedere oltre ai requisiti generali richiesti ai concorsi pubblici i seguenti requisiti specifici (rettificati in GU 10 aprile 2018, n. 29) riportati nelle tabelle

concorsi mef 2018

tabella-titoli

Domande di partecipazione

Le domande dei primi 3 concorsi (GU.27/3) vanno inviate esclusivamente in via telematica entro le ore 24 del 10 maggio 2018 (termine di scadenza rettificato in GU del 4 aprile), mentre le domande degli ulteriori 3 concorsi (GU 6/4) entro le ore 24 del 7 maggio 2018 mediante form on line sul sito istituzionale del MEF seguendo la procedura di compilazione della domanda (iscrizione mediante credenziali SPID) e previa registrazione.

Dopo la compilazione e l’invio della domanda, il candidato dovrà stampare il documento ed esibirlo all’atto della prova preselettiva o della prima prova scritta.

Prove d’esame

I candidati ammessi al concorso dovranno sostenere le seguenti prove concorsuali:

  • prova preselettiva (qualora prevista in caso di numero di domande pari o superiore a sei volte i posti banditi): 90 quesiti a risposta multipla da svolgersi in 80 minuti, di cui 20 quesiti di logica e comprensione del testo e 70 quesiti sulle materie d’esame indicate in ciascun bando;
  • prima prova scritta: redazione di un elaborato da svolgersi in 6 ore per verificare l’analisi e la riflessione critica del candidato;
  • seconda prova scritta contenuto teorico-pratico per verificare l’attitudine alla soluzione di problematiche inerenti l’attività da ricoprire e la conoscenza della lingua inglese;
  • prova orale: colloquio sulle materie delle prove scritte ivi inclusa la verifica della conoscenza della lingua inglese e le conoscenze informatiche.

Durante le prove scritte i candidati potranno consultare soltanto i dizionari di lingua italiana e di inglese monolingua nonché i testi di legge non commentati.

Per una preparazione efficace alle prove d’esame consulta i manuali specifici:

Per gli altri concorsi consulta il catalogo

Vuoi ricevere aggiornamenti sulla pubblicazione di manuali per i concorsi MEF? Inserisci la tua mail in questo box ↓

Ricevi aggiornamenti sui concorsi MEF

Inserisci un indirizzo mail valido

Calendario delle prove e informazioni sui concorsi

Il diario dell’eventuale prova preselettiva è reso noto nella Gazzetta Ufficiale serie speciale concorsi del 5 giugno 2018.

Commenta con Facebook

Di più sull'autore

Da assistente di redazione a un più alto profilo di responsabile editoriale, ho accresciuto le mie competenze gestendo diversi ambiti e settori dell’editoria.

Potrebbe interessarti:

Concorso per 253 Funzionari al MIUR aperto anche ai candidati…

Indetto un concorso pubblico per 253 posti per l’accesso al profilo professionale di funzionario amministrativo-giuridico-contabile, area III, posizione economica F1, presso ...

Concorso per 250 Infermieri presso l’ASP di Bolzano: pubblicato il…

Nel Bollettino Ufficiale della Regione Trentino Alto Adige del 7 marzo 2018 n. 10 è stato pubblicato il bando di ...

Il concorso per Direttore dei servizi generali e amministrativi (DSGA):…

Insieme al Dirigente scolastico è la figura più importante di qualunque struttura scolastica, crocevia di mille attività collaterali a quelle ...

COMMENTA

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi