A scuola di test: informatica e lingua straniera

Consigli pratici per superare la prova a test nei concorsi pubblici

In questa nuova lezione della rubrica A scuola di test vengono analizzati i quesiti di competenze digitali e di lingua straniera.

Le domande di informatica

Le domande circa le competenze digitali possono essere teoriche o applicative. In generale le domande saranno di carattere teorico e riguarderanno gli aspetti dell’hardware, del software e le reti informatiche.
Le domande sono in genere di tipo strettamente nozionistico e talvolta si richiederà la conoscenza degli acronimi.
Gli argomenti più ricorrenti della categoria “hardware” sono:

  • i tipi di computer (mainframe, laptop, notebook, tablet, Network etc.)
  • le tipologie di memoria (RAM, ROM, HARD DISK, CD-ROM etc.)
  • le periferiche di Input e Output (mouse, tastiera, video, stampante etc.)

Le domande principali della categoria “software” in genere vertono su:

  • linguaggi di programmazione (Pascal, Basic, C, Java etc.)
  • Windows: definizioni e modalità di utilizzo (cartella, file, pannello di controllo)
  • Pacchetto Office: domande teoriche e sulle funzionalità (Word, Excel, Power point, “come inserire un’immagine in Word”, “il formato dei documenti Word” etc.)

In relazione alle reti di computer si hanno differenti tipologie di domande, che potrebbero in parte rientrare nelle precedenti. Tuttavia si preferisce sviluppare una categoria a se stante per le reti, categoria che comprende:

  • hardware delle reti (modem, router, tipologie di rete, LAN, fibra ottica etc.)
  • software e protocolli (IP, TCP, HTTP, HTML etc.)
  • programmi per il web (browser, posta elettronica, chat, social network etc.)

Le domande sulle applicazioni in genere sono meno frequenti ed eventualmente di livello elementare:

  • sistemi di numerazione: conversioni e calcoli (binario, ottale, esadecimale etc.)
  • algebra di Boole: funzioni logiche (tavole di verità, AND, OR, NOT etc.)
  • bit, byte e velocità di trasmissione (Megabyte, Kbyte, Megabit etc.)

Per approfondire consulta il nostro speciale sulle prove di informatica nei concorsi pubblici
Preparati alla prova di informatica con il manuale specifico

Le domande di lingua straniera

Passando ad analizzare le domande di lingua straniera, nei concorsi esse si presentano in genere sotto forma di quesiti di verifica delle abilità linguistiche, cioè di verifica delle conoscenze grammaticali della lingua straniera. Le domande sono di livello semplice, cioè non sono “ragionate” (si riveda l’articolo sui quesiti di logica verbale) e richiedono di analizzare competenze di base della lingua straniera insieme, però, a particolarità specifiche. Per tale motivo è opportuno correlare lo studio teorico alle sessioni applicative.

La chiave per il superamento delle prove a test è l’oculata gestione dei tempi. Le domande relative alla lingua straniera e alle competenze digitali vanno quindi risolte velocemente e con una buona performance. In altre parole, la corretta e rapida risoluzione di questi quesiti sarà un fattore determinante per superare la prova.
Le tecniche di memoria, necessarie per memorizzare una parte della banca dati, non sono facilmente applicabili per le domande di lingua straniera, ma si utilizzano bene e in maniera efficace nella comprensione del testo e in una parte di domande di logica e di informatica.

Per approfondire consulta il nostro speciale sulle prove di inglese nei concorsi pubblici
Preparati alla prova di lingua straniera con i nostri manuali: consulta il catalogo

Commenta con Facebook

Di più sull'autore

Direttore didattico del settore formazione di EdiSES, è uno dei massimi esperti nella didattica orientata ai test.

Potrebbe interessarti:

A scuola di test: la comprensione del testo

In questa nuova lezione della rubrica A scuola di test vengono analizzati i quesiti di comprensione dei brani. Questa tipologia di quesiti ha ...

A scuola di test: ragionamento critico e logica verbale

In questa nuova lezione della rubrica A scuola di test vengono analizzati i quesiti di logica verbale e ragionamento critico. I ...

A scuola di test: strutturare il piano di studi

Nel primo articolo di questa rubrica abbiamo sottolineato l’importanza di organizzare il percorso didattico per superare il test preselettivo attraverso ...

A scuola di test: consigli pratici per concorsi e ammissioni…

Nella rubrica “A scuola di test” a cura del prof. Marco Bonora si forniranno, attraverso articoli di approfondimento, una serie di ...

COMMENTA

Commenti

  • anna 25 novembre 2012 alle 18:16

    Vi ringrazio per la vostra gratuita disponibilità: trovo i vostri suggerimenti davvero utili!

    Rispondi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi